Regole in amore? Esistono e lo dice la scienza

Regole in amore? Esistono e lo dice la scienza
Inside Over
12 Giugno Giu 2019 15 giorni fa

In amore esistono delle regole inconsce di vitale importanza e utilità. Esse ci influenzano nella scelta del partner. Lo conferma un recente studio psicologico dell’Università di Toronto

Per molti anni ci siamo chiesti se in amore esistono delle regole che influenzano e pilotano questo sentimento di cui tanto si parla.

La scienza ci conferma con una recente scoperta che ci sono le "leggi dell'amore''. La formazione delle coppie è caratterizzata da regole inconsce che ci guidano nella scelta del partner. Ad esempio, si tende a scegliere i partner che hanno tra loro personalità simili e che per certi aspetti sono anche simili a noi. A rivelarlo è lo studio condotto da Yoobin Park della University of Toronto secondo cui vi è un elevato grado di coerenza nelle persone che scegliamo.

I ricercatori canadesi hanno coinvolto i partecipanti allo studio "German Family Panel". Questo studio psicologico era stato avviato nel 2008. È durato circa una decina di anni in cui sono state raccolte informazioni sui partner dei partecipanti che avevano acconsentito a compilare questionari specifici che vertevano sulla propria personalità e quella dei loro fidanzati, compagni o mariti.

Circa 332 individui coinvolti nello studio in questione avevano avuto almeno 2 relazioni diverse. Solo così era stato possibile confrontare la personalità dell’ex partner con quella di quello attuale. Dall’esame approfondito dei questionari somministrati, è emerso che i partner di un certo individuo tendono a somigliarsi parecchio tra loro a livello di personalità. Esiste dunque una certa coerenza nelle personalità dei partner di un individuo. Ogni persona ha un proprio ideale di partner che nel corso della propria esistenza inevitabilmente inseguirà. Si tende a scegliere il partner con tratti di personalità simili ai propri con i quali instaurare una relazione significativa e appagante.

La tendenza a instaurare relazioni sentimentali simili tra di loro può essere interpretato negativamente. I ricercatori canadesi hanno ribadito che ci sono dei risvolti positivi in questa tendenza. Aver conosciuto determinati comportamenti e atteggiamenti nell’ex partner ci permetterà in futuro di evitare potenziali errori e fallimenti.

Tags

Commenti

Commenta anche tu