Alba Parietti: "Ecco perché Salvini vince"

Alba Parietti: Ecco perché Salvini vince
Inside Over
14 Giugno Giu 2019 13 giorni fa

Durante un'intervista radiofonica, Alba Parietti ha commentato una foto comparsa su Instagram. L'opinionista è fiera della sua fisicità e afferma che lo scatto pubblicato non è poi così distante da quello originale, smentendo ritocchi eccessivi

E' orgogliosa di se stessa e della sua fisicità: Alba Parietti, durante un'intervista rilasciata alla trasmissione radiofonica I Lunatici ha commentato un suo scatto comparso sui social che ha fatto molto discutere. In molti, definiti "rosiconi" dall'opinionista dell'ultima edizione de L'Isola dei Famosi hanno parlato di un eccessivo utilizzo di Photoshop, ma Alba, con l'autoironia che la contraddistingue ha smentito.

"Ho accecato molte generazioni e forse ancora 'je l'ammollo'. La foto su Instagram? L'Italia è già impazzita da un pezzo e io gli sto dando una mano in peggio. I grandi interrogativi di questa nazione sono trovare Mark Caltagirone e capire se io ho usato Photoshop", ha affermato la Parietti. "Devo dare una delusione, ho visto quanti esperti e rosiconi sono apparsi a dire che la foto era ritoccata. Vorrei pubblicare l'originale per far rosicare. Qualsiasi donna se si vede un difetto cerca un po' di eliminarlo, ma quello scatto è molto simile all'originale. E poi non è che la vecchiaia può accorciarmi le gambe. Non toccatemi le gambe", ha poi continuato Alba, la quale ha aggiunto che non è certo al prima volta che ha a che fare con l'invidia, soprattutto riguardante la vanità, ma è giunta ad una stagione della vita in cui si ama molto.

"Può capitare di fare del male involontariamente, ma una cosa subdola non l'ho mai fatta. Ad esempio, se sono amica di una donna, se anche avesse il marito più speciale della terra, per me quell'uomo diventa trasparente. Invece a me le amiche hanno spesso provato a rubare il compagno. E io le ho anche perdonate. Anche perché loro ci hanno provato con i miei uomini, ma non ci sono riuscite", ha poi confessato, con un pizzico di orgoglio, Alba, che non tollera che gli venga fatto del male in maniera deliberata.

"Io ho creato un nuovo modo di vivere il calcio imitato e riportato da altri grandissimi. Non riconoscermi questo e darmi solo della scosciata è veramente riduttivo. Se Mughini ha un problema con me vorrei capire da cosa dipende", ha poi continuato la Parietti riferendosi agli contri con Mughini e a quello con Collovati, che ha criticato le donne che si occupano di calcio. Infine Alba si è espressa sui protagonisti attuali della politica: "Salvini parla in italiano, altri politici sembrano come l'avvocato che parla con termini incomprensibili. Bisogna dar modo all'elettorato, anche quello più semplice, di capire cosa si comunica. Bisogna modificare il linguaggio, andare più verso il cuore e le esigenze della gente". Alba a tutto tondo: la Parietti dimostra di avere ancora molto da dire.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it? Resta sempre aggiornato

Commenti

Commenta anche tu