Di Francesco dice di si alla Sampdoria, sarà il nuovo allenatore

Di Francesco dice di si alla Sampdoria, sarà il nuovo allenatore
Inside Over
14 Giugno Giu 2019 4 giorni fa

Eusebio Di Francesco ha accettato l'offerta di diventare allenatore della Sampdoria; potrà firmare solo quando si sarà svincolato dal contratto con la Roma

Eusebio Di Francesco ha accettato la proposta del presidente Ferrero di diventare il nuovo allenatore della Sampdoria. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, il tecnico firmerà un contratto di tre anni con scadenza 30 giugno 2022. Lo stipendio dovrebbe aggirarsi attorno a poco meno di 2 milioni di euro all'anno. Tuttavia, prima di poter formalizzare l'accordo e firmare il nuovo contratto, Di Francesco dovrà risolvere il contratto che ancora lo lega alla Roma sino al prossimo 30 giugno 2020.

Dovrà essere quindi trovata un'intesa con il club romano che, però, in questo modo andrà a risparmiare una cifra vicina ai 6 milioni di euro che è la cifra lorda dell'ingaggio dell'allenatore. Ci dovranno essere ancora alcuni incontri tra le parti per definire l'addio ma non dovrebbero presentarsi particolari ostacoli.

Prima di arrivare alla scelta finale di Eusebio Di Francesco, la Sampdoria aveva valutato altre figure per la sua panchina. Il club blucerchiato aveva preso in considerazione anche Pioli, Semplici, Gattuso e Liverani. Alla fine, il ballottaggio era avvenuto tra Di Francesco e Pioli, entrambi due allenatori in grado di far fare alla squadra un importante salto di qualità.

Ma alla fine, la società ha deciso di optare per l'ex allenatore della Roma che piace molto anche ai tifosi. Il nuovo tecnico sostituirà Giampaolo che siederà sulla panchina del Milan.

Tags

Commenti

Commenta anche tu