Francesco Monte minacciato di morte: "Ma non vi vergognate?"

Francesco Monte minacciato di morte: Ma non vi vergognate?
Inside Over
14 Giugno Giu 2019 2 giorni fa

L'ex concorrente del Grande Fratello Vip, Francesco Monte, ha ricevuto intimidazioni e minacce di morte da parte di alcuni utenti sui social

I due protagonisti del Grande Fratello Vip 3, Giulia Salemi e Francesco Monte, sono tornati al centro del gossip, a seguito del recente annuncio della loro separazione. La news che ha visto la loro love-story giungere al capolinea sembrerebbe non essere stata mandata giù da parte dei più fedeli sostenitori dell'ormai ex coppia. In tantissimi, infatti, sperano di rivedere Giulia e Francesco insieme molto presto.

Ma l'ex tronista di Uomini e donne, Monte, ha scritto un commento pubblico durissimo su Instagram, destinato principalmente agli utenti che gli hanno a quanto pare riservato delle intimidazioni e minacce di morte, per il fatto di essersi separato dalla modella dalle origini iraniane.

Francesco Monte reagisce furioso alle minacce di morte

Gli attacchi ricevuti sui social hanno sospinto Francesco Monte a intervenire:“Odio, follia, mancanza di rispetto, di tatto, insensibilità, invadenza, cattiveria, minacce di morte, castelli di bugie e di film inventati proprio da voi stessi. Questo arriva e si legge tutti i giorni, ma un pochino non vi vergognate quando siete da soli con voi stessi? Con la vostra coscienza?“.

L’ex tronista pugliese ha poi proseguito, furibondo:“Sui social create delle storie tutte vostre, che non combaciano con la vita reale, ma combaciano con quello che vi immaginate voi o vorreste immaginare, proprio come un film. Peccato che noi non siamo degli attori, ma siamo persone reali, proprio come voi, con gli stessi identici problemi. La differenza è che noi siamo più esposti, ma di certo non vi riguardano motivazioni o altro della nostra vita privata. Fatevi bastare quello che abbiamo comunicato con piacere o non e accettatelo!”.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?

Tags

Commenti

Commenta anche tu