Lo staff di Gigino lo pagano gli italiani

Lo staff di Gigino lo pagano gli italiani
Inside Over
14 Giugno Giu 2019 3 giorni fa

Gigino Di Maio, furente, commenta così il caso di Radio Radicale: «...una radio privata che ospita giornalisti con stipendi da capogiro di anche 100mila euro l'anno. Tutti pagati - sottolinea - con i vostri e i nostri soldi, da sempre. Il Movimento 5 stelle avrebbe voluto mettere fine a questa indecenza». Furente ma sbadato Gigino: non è un'indecenza allora lo stipendio di Casalino Rocco, capo della propaganda grillina che si porta a casa 169mila euro lordi l'anno? Anche quelli sono i «nostri» soldi, o no? E lo sono anche quelli che compongono lo stipendio della sua fidatissima segretaria al ministero, Assia Montanino, che si porta a casa 72mila euro l'anno. Ovviamente sono tutti sempre «nostri» denari ma «decentissimi»

Commenti

Commenta anche tu