Oman, gli Usa accusano l'Iran: un video incastra i pasdaran

Oman, gli Usa accusano l'Iran: un video incastra i pasdaran
Inside Over
14 Giugno Giu 2019 4 giorni fa

Il video diffuso dalla Marina americana mostra un'imbarcazione dei Pasdaran rimuovere una mina inesplosa a bordo della Kokuka Courageous

Gli Stati Uniti accusano pubblicamente l'Iran dell'attacco alle petroliere nel Golfo dell'Oman.

La Marina americana ha diffuso un video in cui mostrano una nave appartenente ai Guardiani della Rivoluzione, i Pasdaran, intenti a rimuovere una mina inesplosa dallo scafo della petroliera giapponese Kokuka Courageous, colpita ieri da una misteriosa esplosione: probabilmente da un'altra mina (guarda il video). Secondo gli Stati Uniti, questo video potrebbe essere la prova di un coinvolgimento diretto delle forze iraniane nell'attacco ai cargo di ieri. Il portavoce della Us Navy, Bill Urban, ha dichiarato: "Alle 16:10 ora locale una barca di pattuglia Irgc (Islamic revolutionary guard corps) Gashti Class si è avvicinata al Kokuka Courageous ed è stata osservata e registrata mentre rimuove una mina inesplosa".

Ieri, il segretario di Stato Mike Pompeo aveva già detto che Washington considerava Teheran quale principale indiziato dell'attacco. Accuse cui il ministro degli Esteri iraniano, Javad Zarif, ha risposto definendole come "parte di un complotto da politici guerrafondai negli Stati Uniti e nella regione". "Gli Stati Uniti hanno immediatamente tratto conclusioni contro l'Ira, senza avere neanche uno straccio di prove fattuali circostanziate" ha concluso il potente ministro della Repubblica islamica. E adesso la tensione continua a salire in tutto il Golfo Persico.

Correlati

Commenti

Commenta anche tu