Orlando: "Grazie ai turisti e ai migranti abbiamo rivitalizzato le periferie"

Orlando: Grazie ai turisti e ai migranti abbiamo rivitalizzato le periferie
Inside Over
14 Giugno Giu 2019 12 giorni fa

In occasione della seconda Conferenza nazionale sulle periferie urbane, il sindaco Orlando svela il sistema integrazione adottato dalla città di Palermo. Un metodo che secondo il primo cittadino ha permesso di rivitalizzare le aree periferiche della città

"A Palermo abbiamo rivitalizzato le periferie grazie ai migranti e ai turisti, partendo dalle periferie esistenziali, che spesso sono il centro geografico della città come nel caso di Ballarò o Danisinni, ma estendendo adesso questa cura alle periferie geografiche". Lo ha detto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando a margine della Seconda Conferenza nazionale sulle periferie urbane 'Dieci, cento, mille centri, organizzata dalla Fondazione Bracco a Palermo. "È la conferma di un collegamento tra Palermo e Milano, voglio esprimere apprezzamento alla Fondazione Bracco perché mette insieme innovazione, economia e cultura e dedica alle periferie il tema di quest'anno che l'anno scorso ha affrontato a Milano. Un collegamento tra Palermo e Milano, città mediterranea e città europea sul tema delle periferie che è stata prerogativa dell'arte ma non della politica ufficiale, prerogativa della cultura ma non della cultura ufficiale". Sulle periferie di Palermo "c'è ancora molto da fare è molto si è fatto - dice - ad esempio stiamo lavorando a uno strumento come quello Dell'arredo urbano che coinvolge i cittadini".

Diana Bracco, presidente dell'omonima Fondazione, conferma la tesi di Orlando secondo cui le periferie sono cresciute grazie a turisti e migranti. "Penso proprio di sì - dice all'agenzia Adnkronos - perché vuol dire portare culture diverse e scambiarle. E poi questa è una città fortunata perché ha un clima meraviglioso. Palermo è una città assolutamente multiculturale e multietnica. Il sindaco Leoluca Orlando mi ha parlato delle sue iniziative per l'integrazione questa città ha delle caratteristiche molto particolari".

Tags

Commenti

Commenta anche tu