Putin rimuove due generali per il caso Golunov

Putin rimuove due generali per il caso Golunov
Inside Over
14 Giugno Giu 2019 2 giorni fa

Il presidente della Russia, Vladimir Putin, ha rimosso per decreto dall'incarico due responsabili della polizia coinvolti nell'arresto del giornalista d'inchiesta Ivan Golunov, accusato ingiustamente di traffico di droga prima di essere scarcerato a seguito di un'imponente mobilitazione della società civile. Si tratta del capo della polizia per la zona ovest di Mosca, il maggiore generale Andrei Puchkov, e del capo del dipartimento della polizia di Mosca per il controllo antidroga, il maggiore generale Yury Devyatkin. Secondo la Ong Ovd-Info, oltre 549 persone sono state fermate durante la marcia organizzata a sostegno del giornalista di Meduza, Ivan Golunov, a Mosca.

Commenti

Commenta anche tu