Taylor Mega assalita dai fan, compra occhiali e cappello per nascondersi

Taylor Mega assalita dai fan, compra occhiali e cappello per nascondersi
Inside Over
14 Giugno Giu 2019 13 giorni fa

Mentre si trovava a passeggio per via Condotti, la bella influencer è stata fermata ripetutamente dai fan e lei, per poter proseguire senza essere riconosciuta, è dovuta entrare in un negozio e acquistare occhiali e cappellino per nascondersi

La bionda influencer è molto amata dai fan che spesso la fermano per strada per foto e autografi. Lei difficilmente si sottrae alle loro attenzioni, consapevole che ai follower deve molto del suo successo. A volte, però, gli ammiratori sanno essere insistenti e i vip devono correre ai ripari per svicolare dalle loro attenzioni morbose.

Proprio Taylor Mega, nelle scorse ore, è stata protagonista di un assalto da parte dei fan mentre si trovava in via Condotti con un’amica a fare shopping. Dopo essersi fermata varie volte per selfie e saluti, la bionda influencer si è vista costretta a rifugiarsi in un noto negozio di via Condotti per acquistare alcuni accessori che le permettessero di passare inosservata per strada.

Un nuovo cappellino da baseball e occhiali da sole hanno consentito, così, a Taylor di proseguire la sua passeggiata senza essere riconosciuta. Sui suoi profili social Taylor Mega ha ammesso, poco dopo, di amare molto il fatto di essere fermata dai fan ma che a volte è costretta a ricorrere a stratagemmi tipo quello di via Condotti: "Come faccio a girare con tutti che mi fermano per una foto?? Dico solo che oggi sono dovuta entrare in un negozio e comprare un cappellino e occhiali…Vi amo da morire. Mi fa piacere quando mi fermate per le foto, non per la foto ma perché mi piace sapere un po’ di più delle persone che mi seguono".

Negli scorsi giorni, l’attenzione mediatica si era concentrata sui suoi orientamenti sessuali vista la sua dichiarazione social sul fatto di aver avuto alcune esperienze sessuali con donne.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti

Commenta anche tu